La norma specifica i requisiti per un sistema di gestione della sicurezza del traffico stradale (RTS) per consentire ad un'organizzazione, che interagisce con il sistema del traffico stradale, nella riduzione dei casi di morte e lesioni gravi relativi ad incidenti stradali, sui quali può avere un'influenza.

La norma è applicabile a qualsiasi organizzazione che desideri:

a) migliorare le perfomances RTS

b) stabilire, attuare, mantenere e migliorare un sistema di gestione di RTS

c) assicurare la propria conformità con la politica della RTS

d) dimostrare la conformità alla presente norma internazionale

La norma individua elementi per le buone pratiche di gestione della RTS che consentono all'organizzazione di raggiungere i risultati desiderati nei confronti della RTS.

La norma si applica a organizzazioni pubbliche e private che interagiscono con il sistema del traffico stradale. Esso può essere utilizzato da soggetti interni ed esterni, compresi gli organismi di certificazione, per valutare la capacità dell'organizzazione nel soddisfare i requisiti. L'esperienza di tutto il mondo ha dimostrato che una riduzione dei casi di morte e di lesioni gravi può essere raggiunta attraverso l'adozione di un approccio condiviso alla sicurezza del sistema della RTS. Si tratta di definire un focus chiaro ed inequivocabile sui risultati della RTS e su azioni basate su evidenze, supportate da un'adeguata capacità di gestione organizzativa. Il Governo non può raggiungere queste riduzioni da solo. Le organizzazioni di ogni tipo e dimensione, così come i singoli utenti della strada, hanno un compito molto importante da svolgere e la norma ISO 39001:2012 è un utile strumento.

Dati incidenti UE

Le statistiche 2015 sulla sicurezza stradale pubblicate oggi dalla Commissione europea confermano che le strade europee restano le più sicure al mondo, sebbene la riduzione del numero di vittime della strada abbia recentemente subito un rallentamento. L'anno scorso 26 000 persone hanno perso la vita sulle strade dell'UE, 5 500 in meno rispetto al 2010, mentre non si registra alcun miglioramento a livello di UE rispetto al 2014.

Approfondisci

Dati Istat 2015

Nel 2015 si sono verificati in Italia 174.539 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.428 vittime (morti entro il 30° giorno) e 246.920 feriti. Per la prima volta dal 2001 aumentano le vittime della strada (+1,4% sull’anno precedente) mentre rallenta, ma non si ferma, il calo di incidenti (-1,4% su anno) e feriti (-1,7%).

Approfondisci

Chi siamo

Il sito vuole essere un puro strumento di comunicazione e di diffusione della norma ISO 39001, al fine di far conoscere a più persone possibile le potenzialità della pubblicazione della norma. Il sito è gestito da Trafficlab del gruppo Progectolab: uno studio del traffico e di sicurezza stradale che si occupa di aiutare le pubbliche amministrazioni sulle tematiche di sicurezza stradale e trasporti. Questo sito è un contenitore di informazioni sulla norma ISO 39001:2012, di analisi e raccolta di documenti sulla sicurezza stradale. Vuole dare anche la possibilità alle Organizzazioni certificate di inserire i propri progetti e farsi conoscere.

 

Restiamo in contatto

 Contattaci per avere informazioni sulla norma o per fare conoscere la tua Organizzazione certificata.

Tel +39 0173 290588

 Mail info [at] iso39001.it

Linkedin group