ISO 39001:2012

Road Traffic Safety Management Systems

1
L'incidentalita' stradale
Ogni giorno muoiono 3.400 persone per le strade del mondo. Ogni anno 10 milioni sono le persone ferite o rese disabili. Bambini, pedoni, ciclisti e anziani sono i più deboli sulle strade.
continua
 
2
La norma ISO 39001
Ma ora esiste uno strumento in più. Dal 2012 lo standard ISO 39001 può aiutare le Organizzazioni a ridurre l'incidentalità stradale. Raggiungere un obiettivo condiviso ora è possibile. 
continua
 
3
I benefici
A beneficiarne saranno tutti gli utenti della strada. Un obiettivo sociale per strade più sicure. Meno incidenti significa ridurre i costi per i cittadini e per le Organizzazioni. 
continua
 
 

ISO 39001:2012

Convegno ISO 39001 AICQ SICEV & INTERTEK

L'Ordine degli Ingegneri di Torino in collaborazione con AICQ Settore Automotive e Intertek Academy - è lieta di annunciare il Convegno dal tema: «Il Sistema di Gestione per la Sicurezza del Traffico Stradale secondo la ISO 39001:2012». L'incontro è previsto per venerdì 17 Marzo 2017 ore 9.30 in Corso Pastrengo 58/A – Collegno (TO) presso la sede GTT (Gruppo Torinese Trasporti). L'evento è gratuito previa iscrizione.

L'obiettivo del Convegno sarà quello di presentare e descrivere i vantaggi e le opportunità di un Sistema di Gestione della Sicurezza Stradale. Lo Standard Internazionale ISO 39001:2012 (Road Traffic Safety RTS Management System), ora anche UNI ISO 39001:2016 «Sistemi di gestione della sicurezza del traffico stradale (RTS) – Requisiti e guida all’utilizzo», nasce con l’importante obiettivo di ridurre e contenere il numero degli incidenti gravi e degli incidenti mortali che avvengono sulle strade.

Nuova piaga della società moderna, l’incidentalità stradale ha registrato incrementi preoccupanti nel corso degli ultimi decenni: si stima addirittura che entro il 2030 questa diventerà una delle prime cinque cause di morte a livello mondiale. L’ambito di applicazione di questo standard è dunque molto ampio e interessa:

  • UTENTI DELLA STRADA (aziende di trasporto di persone e merci, corrieri, aziende che hanno una propria flotta o che gestiscono personale in movimento, turismo scolastico)
  • AZIENDE CHE PROGETTANO, COSTRUISCONO, SI OCCUPANO DELLA MANUTENZIONE DELLE INFRASTRUTTURE STRADALI (aziende private ed enti locali) · PROPRIETARI E GESTORI DELLE RETI STRADALI
  • ORGANIZZAZIONI CHE GENERANO MOVIMENTO IN TERMINI DI TRAFFICO STRADALE (supermarket, centri sportivi, aree commerciali, scuole, eventi e manifestazioni, ecc.).

A trattare il tema saranno relatori provenienti da Intertek Academy (primo organismo di certificazione in Italia ad aver ottenuto l'Accreditamento Accredia per le certificazioni del sistema di Gestione per la Sicurezza del Traffico Stradale), dalla Regione Piemonte, dalla Forze dell'ordine/Polizia di Stato, da Compagnie di trasporto Pubblico e Privato, da una concessionaria Autostradale e da Avvocati.

Per INFORMAZIONI sul programma, relatori, modalità di iscrizione e sugli orari si invita a scaricare il documento in allegato o a consultare il link a seguire dedicato

Dati incidenti UE

Le statistiche 2015 sulla sicurezza stradale pubblicate oggi dalla Commissione europea confermano che le strade europee restano le più sicure al mondo, sebbene la riduzione del numero di vittime della strada abbia recentemente subito un rallentamento. L'anno scorso 26 000 persone hanno perso la vita sulle strade dell'UE, 5 500 in meno rispetto al 2010, mentre non si registra alcun miglioramento a livello di UE rispetto al 2014.

Approfondisci

Dati Istat 2015

Nel 2015 si sono verificati in Italia 174.539 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.428 vittime (morti entro il 30° giorno) e 246.920 feriti. Per la prima volta dal 2001 aumentano le vittime della strada (+1,4% sull’anno precedente) mentre rallenta, ma non si ferma, il calo di incidenti (-1,4% su anno) e feriti (-1,7%).

Approfondisci

Chi siamo

Il sito vuole essere un puro strumento di comunicazione e di diffusione della norma ISO 39001, al fine di far conoscere a più persone possibile le potenzialità della pubblicazione della norma. Il sito è gestito da Trafficlab: uno studio del traffico e di sicurezza stradale che si occupa di aiutare le pubbliche amministrazioni sulle tematiche di sicurezza stradale e trasporti. Questo sito è un contenitore di informazioni sulla norma ISO 39001:2012, di analisi e raccolta di documenti sulla sicurezza stradale. Vuole dare anche la possibilità alle Organizzazioni certificate di inserire i propri progetti e farsi conoscere.

 

Restiamo in contatto

 Contattaci per avere informazioni sulla norma o per fare conoscere la tua Organizzazione certificata.

Tel +39 0173 471 157

 Mail info [at] trafficlab.eu

Linkedin group